Versione mobile
News
26 Luglio 2017
SETTIMANE DELLA CULTURA 2017 - Sabato 29 Luglio
Il prossimo sabato 29 luglio sarà una giornata molto importante per il Comune di Lugnano in Teverina dal punto di vista storico e culturale.
Infatti con una cerimonia verrà reso onore ad un illustre cittadino divenuto uno dei più importanti archeologi del 900: Raniero Mengarelli nato a Lugnano in Teverina nel 1863, che dopo aver lasciato il paese da giovane, scavò per tutto il centro Italia ottenendo grandi risultati e scoperte dal punto di vista archeologico.

Raniero Mengarelli fu tra i primi collaboratori del Museo di Villa Giulia (oggi Museo Nazionale Etrusco), contribuì fortemente alla ripresa dell’Istituto dalla crisi che l’aveva investito alla fine dell’Ottocento ponendone a repentaglio l’esistenza. Il suo nome è legato soprattutto alle esplorazioni e agli scavi condotti a Cerveteri, l’antica Caere, e nel suo territorio, fino ed oltre il collocamento a riposo nel 1933, ed in particolare al disseppellimento della necropoli della Banditaccia ove Mengarelli riportò in luce oltre un migliaio di tombe, restaurò i prospetti e gli interni monumentali, rese percorribili le vie che la solcavano. Abile valorizzatore della necropoli cui dedicava la sua instancabile attività di scavatore Raniero Mengarelli fu tra i primi in Italia a valersi del mezzo cinematografico per illustrare a fini propagandistici le scoperte effettuate: con l’Istituto Luce realizzò nel 1929 un cortometraggio che lui stesso utilizzò in seguito con successo in pubbliche conferenze.

Il Comune di Lugnano ha quindi inteso inserire nel programma delle settimane della Cultura una giornata studio su Raniero Mengarelli con una conferenza specifica e con video proiezioni sull'archeologo lugnanese, che anticipera' la cerimonia ufficiale dove verrà intitolata la piazzetta di Via Umberto I° al celebre cittadino.

Il ricco parterre di interventi prevede la presenza di numerose personalita' delle Soprintendenze di Umbria Lazio e Marchette alle autorità locali e il presidente.della Provincia Giampiero Lattanzi.

Sarà anche l'occasione per avviare un
" gemellaggio archeologico" tra il comune di Lugnano e il Comune di Cerveteri vista la presenza del sindaco della cittadina laziale
con un suo assessore.
Per di piu questo evento si incrocia con la fine della campagna di scavi delle università americane Arizona Yale e Stanford al sito di Poggio Gramignano che hanno prolungato di un giorno la permanenza a Lugnano proprio per partecipare a questo avvenimento.
Una importante anteprima dell'arrivo a Lugnano del professor David Soren che avverrà a Settembre con importanti novità progettuali per il nostro piccolo borgo.

In evidenza
Si terrą il 01/10/2017
LA DOMENICA NEL BORGO DOMENICA 1 OTTOBRE 2017 LUGNANO IN TEVERINA
News
10 Agosto 2017
Clicca sul link per visualizzare il programma completo
Galleria Foto
scorci
scorci